Atomi_in_guerra

La crisi USA-Corea del Nord potrebbe portare a un conflitto di vaste dimensioni, e dovrà essere la diplomazia a frenare contemporaneamente Trump e Kim Jong-Un.

A parte le pazzie di Kim Jong-un  e le Trumpate susseguent, il concetto di NON proliferazione nucleare ci sembra strano, ambiguo, ed unilaterale.

Dal 1970 quando è stato  emanato il TNP, (Trattato di Non Proliferazione) dove per editto divino solo USA, Russia (ex URSS), Francia, Regno Unito e Cina avevano diritto al possesso della bomba atomica, in progressione anche Pakistan, India, Israele e Corea del Nord, sono diventate delle potenze nucleari.

Inoltre anche altri  cinque Paesi NATO: Belgio, Germania, Italia, Paesi Bassi e Turchia schierano testate nucleari, in quanto paesi Nato. In totale, vi sono più di diecimila armi nucleari schierate  in tutto il globo, a cui vanno aggiunti quelli in dismissione.

Mi chiedo ma a che servono tutte queste armi.??? e poi …

Ma chi decide chi deve averle e chi no??

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: