Salvador, è certamente il luogo che meglio e più intensamente rappresenta l’anima del Brasile; i sapori, i profumi, la gioia , la Daudade, le credenze. “SORRIA ESTA NA BAHIA” è l’esortazione che potete leggere in ogni luogo. Un invito al sorriso che poi la vita diviene più facile.

PasseggIando per Pelourinho

Salvador come tutte le città brasiliane racchiude l’esasperazione delle contraddizioni ; povertà nelle baraccopoli estrema ricchezza nelle aree della media borghesia. Anche se con Lula le classi disagiate hanno fatto un balzo avanti di secoli, permane in un paese così grande un’area economica di disagio rafforzata dagli immigrati. Il Brasile che confina con paesi tutti più poveri è una meta assoluta per chi è in cerca di fortuna e quindi gli sconfinamenti sono quotidiani in migliaia di unità. Ritornando a Salvador. Questa città cosmopolita si deve visitare tutta da una orla all’altra da una ” barra all’altra” vi stupirà. E vi lascerà veramente tanta Saudade. Una meta classica turistica è certamente il Pelourinho, o Pelò.
Il quartiere più caratteristico di Salvador con i suoi palazzi coloniali ancora intatti in fila e colorati , le sue chiese barocche dove le preghiere cristiane spesso si mescolano con l’animismo. Un luogo tutto da godere in ogni angolo nascosto da sorseggiare senza fretta.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s