AISHA $ fAMILY

La gente la conosce così

Elegante molto occidentale la Claudia Shiffer d’africa come veniva nominata. Sposò … in un matrimonio principesco durato 3 giorni.

Ma era molto diversa

“Sto in piedi di fronte a questa casa silenziosa dove vent’anni fa la mia infanzia fu fatta a brandelli e i miei giocattoli distrutti. Nel 1986 fui svegliata dal tuono delle bombe e dei razzi e dalle grida dei miei fratelli, gli americani, su ordine del presidente Ronald Reagan, bombardavano casa mia;

Sotto le macerie della rimase uccisa, secondo mia sorella la piccola Hana, di solo sedici mesi. Ma oggi curiamo le nostre ferite e stringiamo la mano a chi è qui con noi stanotte. Sï alla pace, no alla distruzione”.

Aisha era e rimane una grande donna, madre, semplice, colta, umana, che si è prestata anche in politica di malavoglia ma ottenendo eccellenti risultati

Ayesha al-Gaddafi è un’avvocata libica, unica figlia femmina di Muʿammar Gheddafi e di Safia Farkash, ha sei fratelli e un fratellastro nato dalla prima moglie di suo padre.

Laureatasi alla Sorbona di Parigi, nel luglio 2004 ha fatto parte del team di avvocati difensori di Saddam Hussein.

Ma è con il suo ritorno in patria che Aisha mostra tutta la sua Umanità, il suo valore. la sua determinazione.

Prendendo in mano la gestione internazionale del paese, i rapporti con i paesi vicini, ma soprattutto creando AISHA CHARITABLE FOUNDATION, una Organizzazione Umanitaria, che si prende cura di tutte le problematiche sanitarie dei paesi confinanti.

In questa Veste Aisha è letteralmente adorata dalle popolazioni Vicine

Aisha Gheddafi contro Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico

Il 7 giugno 2011, Aisha Gheddafi, figlia del leader libico Muammar Gheddafi, ha presentato una denuncia contro la NATO in Belgio. Ha sostenuto che il bombardamento della NATO a Tripoli il 30 aprile 2011 ha ucciso sua figlia, suo fratello e altri membri della famiglia. Aisha Gheddafi ha affermato che le forze della NATO hanno attaccato specificamente l’edificio che non è stato utilizzato a sostegno di alcuna azione militare. Ha affermato che i bombardamenti costituivano crimini di guerra.

Il 27 luglio 2011, i pubblici ministeri belgi hanno annunciato che si rifiutano di indagare sulla denuncia sulla base dell’assenza di collegamento tra le vittime o gli imputati e il Belgio. 

Nel 2006 ha sposato Ahmed al-Gaddafi al-Qahsi , cugino di suo padre e colonnello dell’esercito. Suo marito è stato ucciso nel bombardamento del 26 luglio del complesso di Gheddafi. Hanno avuto tre figli prima della caduta del regime, uno dei quali è stato ucciso insieme a uno dei suoi fratelli in un attacco aereo della NATO.

 Le autorità algerine hanno confermato che ha dato alla luce il suo quarto figlio, una bambina, il 30 agosto 2011, poco dopo essere arrivata lì dopo essere fuggita dalla Libia con altri membri della famiglia Gheddafi.

Aisha Charitable Foundation

E’ Attraverso la fondazione umanitaria che Aisha rivela la sua vera natura manageriale ed umanitaria. In questa veste La figlia del dittatore ricopre la carica di ambasciatrice di buona volontà per le Nazioni Unite. HIV

Visitare il post per comprendere la attività svolta da Aisha a favore delle popolazioni deboli africane

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Website Powered by WordPress.com.

%d bloggers like this: